PRESEPE DI SUTRIO A ROMA: C’E’ ANCHE IL POLIFONICO

C’è un po’ di noi nel presepe donato dal comune di Sutrio alla Città del Vaticano ed esposto dal 3 dicembre in piazza san Pietro. In particolare la colonna sonora. I responsabili del Vaticano, infatti, hanno scelto due pezzi del Polifonico che il comune di Sutrio aveva richiesto un po’ di tempo fa. Chi visiterà il presepe infatti potrà così ascoltare Grazie Signor (su testo del carnico Eligio Nassivera) e Lux aurumque di Eric Whitacre. Due brani a cappella che ben si inseriscono nel tema della natività e che fino all’epifania accompagneranno i fedeli nella visita all’opera dei tanti artigiani carnici autori del presepe.