I FILARMONICI FRIULANI AD AQUILEIA CON CRISTOFOLI E BEVERARI


I Filarmonici friulani – con Ottaviano Cristofoli (tromba) e Alessandro Beverari (clarinetto) solisti – hanno impreziosito il cartellone dei Concerti in basilica ad Aquileia con un concerto raffinato nel quale sono state proposte musiche di Haydn e Mozart. Il folto pubblico presente ha applaudito con convinzione l’esibizione suffragata da cambi di ritmo repentini, pianissimi quasi impercettibili e forti dalle sonorità piene e rotonde che hanno confermato i Filarmonici tra i complessi orchestrali regionali più preparati. Formata da giovani al di sotto dei 35 anni, l’orchestra giovanile è oggi una realtà sostenuta anche dal Mic con un futuro denso di soddisfazioni per i suoi dirigenti e i suoi componenti. Il concerto di Aquileia – organizzato dalla Socoba in collaborazione con il Polifonico di Ruda – è stato poi impreziosito da una composizione per orchestra d’archi, clarinetto e tromba presentata per la prima volta e particolarmente apprezzata dal pubblico.