CONTRASTI SONORI – MERCOLEDÌ 20 NOVEMBRE AL TEATRO PASOLINI DI CERVIGNANO

“Contrasti sonori” è un viaggio musicale tra generi e stili molto diversi tra loro, nel quale le voci del Polifonico sono strumenti che interpretano il complesso ed intenso universo dei sentimenti umani creando continuamente atmosfere le più diverse tra loro. Si passa così dalla preghiera più intima e delicata alla  denuncia quasi gridata  degli orrori della guerra, dalla leggerezza e spensieratezza delle musiche da film al doloroso  ricordo di tragedie della nostra storia.

IN MEMORIAM A MEDEA

Ritorna il concerto “In memoriam” nella parrocchiale di Medea. L’appuntamento è per venerdì 1 novembre alle ore 18.30. Si tratta dell’annuale concerto del Polifonico per ricordare gli ex coristi defunti e i familiari dei coristi scomparsi negli ultimi dodici mesi. Il concerto è organizzato in collaborazione con l’amministrazione comunale, la parrocchia e la proloco di Meda per ricordare la prematura scomparsa di Stefano Gallas, già vicepresidente del nostro coro. Sarà un appuntamento con le nostre radici al quale il coro tiene con particolare affetto.

SACRE MEDITAZIONI : FASE FINALE IN FRANCIA

Sacre Meditazioni – il progetto del Coro Polifonico di Ruda dedicato alla musica sacra e sempre sostenuto dalla Fondazione Friuli – si sta rivelando un progetto di successo. Infatti anche in questo 2019 i concerti previsti dal cartellone sono stati seguiti da centinaia di appassionati in tutta la regione che hanno potuto ascoltare musiche di ogni epoca e con diversi protagonisti.

Dopo i concerti di primavera e dell’estate, ora il gran finale.

CONTRASTI SONORI IN VILLA – DAL SACRO ALLA MUSICA DA FILM

Foto di Hektor Leka

“Contrasti sonori” è un viaggio musicale tra generi e stili molto diversi tra loro, nel quale le voci sono strumenti che interpretano il complesso ed intenso universo dei sentimenti umani creando continuamente atmosfere le più diverse tra loro. Si passa così dalla preghiera più intima e delicata alla denuncia quasi gridata degli orrori della guerra, dalla leggerezza e spensieratezza delle musiche da film al doloroso ricordo di tragedie della nostra storia.

CONCERTI IN BASILICA 2019 – SABATO 14 SETTEMBRE AD AQUILEIA GRAN FINALE CON LA MUSICA DEI CIELI

Il Polifonico e Giuseppe Bevilacqua in un progetto liberamente ispirato al Paradiso di Dante

AQUILEIA – Gran finale per l’edizione 2019 dei Concerti in basilica ad Aquileia organizzati dalla Socoba con il contributo della regione Friuli Venezia Giulia e di diversi sponsor privati. Sabato 14 settembre, alle 20.45, è infatti prevista l’esibizione del Coro Polifonico di Ruda, diretto da Fabiana Noro, in un progetto liberamente ispirato al Paradiso di Dante. Sarà l’attore e direttore prosa del teatro Giovanni da Udine,

FINE SETTIMANA INTENSO PER IL POLIFONICO

Foto di Hektor Leka

Due concerti con diversi programmi: Il 1 agosto a Udine (chiesa San Pietro martire), il 3 agosto presso la Chiesa di Santa Maria di Pieve di Rosa a Camino al Tagliamento

Fine settimana intenso per il Polifonico che sarà impegnato giovedì 1 agosto a Udine, nella chiesa di san Pietro martire per l’estate in città, e sabato 3 agosto presso la chiesa di Santa Maria di Pieve di Rosa (Camino al Tagliamento).

TRASFERTA IN PUGLIA PER IL POLIFONICO

Foto di Hektor Leka

Nel fine settimana sarà a Foggia su invito del Conservatorio della cittàConcerto di gala nel chiostro di Santa Chiara venerdì 19 luglio

Importante trasferta nel sud Italia per il coro Polifonico di Ruda. Nel fine settimana, infatti, il coro diretto da Fabiana Noro sarà a Foggia per partecipare alle manifestazioni conclusive del progetto “Musica nelle corti di Capitanata” organizzato dall’amministrazione comunale in collaborazione con il Conservatorio della città.

SESSANT’ANNI DEL COMUNE DI LIGNANO SABBIADORO: GRANDE SUCCESSO PER IL CONCERTO DEI PIANO TWELVE E DEL CORO POLIFONICO DI RUDA

Oltre mille persone all’arena Alpe Adria. Soddisfazione del sindaco Fanotto.

Alla fine il tempo ha dato il suo assenso e così il Piano twelve e il Coro Polifonico di Ruda hanno potuto festeggiare i 60 anni del comune di Lignano Sabbiadoro con un concerto memorabile interamente dedicato alle colonne sonore dei film cult degli ultimi quaranta anni. Quella di ieri è stata una serata all’insegna della leggerezza, della qualità, del divertimento e,

DODICI PIANOFORTI E IL POLIFONICO PER I 60 ANNI DEL COMUNE DI LIGNANO SABBIADORO

Dodici pianoforti, l’orchestra Piano twelve, più il Coro Polifonico di Ruda: è il concerto in programma all’arena Alpe Adria di Lignano sabbiadoro, sabato 13 luglio, alle ore 21.30, per i 60 anni del comune rivierasco friulano. La manifestazione è stata presentata a Udine da Ada Iuri, assessore alla cultura del comune di Lignano, e da Ferdinando Mussutto, direttore di produzione del concerto. Mussutto in particolare ha spiegato che “con questo concerto si è voluto venire incontro alle esigenze di un pubblico variegato che in una serata d’estate vorrà soprattutto divertirsi e rilassarsi”.

GRANDE APPUNTAMENTO A LIGNANO CON I PIANO TWELVE E IL POLIFONICO

Una cascata di note, eleganza allo stato puro, un raffinato connubio tra pianoforti e voci maschili: è, in sintesi, il concerto “La musica del mare per 60 anni di emozioni” che l’amministrazione di Lignano Sabbiadoro ha voluto organizzare e offrire ai propri cittadini, ma anche a tutti gli appassionati e ai tantissimi ospiti della località balneare, per la storica ricorrenza dell’istituzione del comune. Il concerto – con protagonisti l’orchestra Piano Twelve e il coro Polifonico di Ruda – è in programma all’arena Alpe-Adria sabato 13 luglio,