SACRE MEDITAZIONI: ECCO L’EDIZIONE 2019

Parte l’edizione 2019 di Sacre Meditazioni, un progetto che il Polifonico di Ruda organizza da oltre quattro lustri. E comincia con l’ospitalità a due cori di particolare rilievo. Il primo concerto della manifestazione sarà in programma sabato 6 aprile nella parrocchiale di san Canzian d’Isonzo. Protagonista, con inizio alle ore 20.30, sarà il coro femminile ‘Laurenziano’ di Chiavenna. Fondata nel 1936 dal suo maestro don Giocondo D’Amato, la corale ‘Laurenziana’ fa parte a pieno titolo della vita culturale ed artistica chiavennasca ed ha festeggiato lo scorso anno i suoi 80 anni di storia con un grande concerto in San Lorenzo. Prima a voci maschili ed in seguito a voci miste, la Corale, dal 1968, è solamente femminile e si è specializzata nella musica polifonica dal 1500 ad oggi.

Svolge attività concertistica e liturgica: ha partecipato ad importanti manifestazioni nazionali ed internazionali (Parma, Aosta, Crema, Perugia, Loreto, Pescara, Sommariva Bosco, Roma); ai concorsi nazionali ORSAM di Roma (2° posto), “Città della Vittoria” di Vittorio Veneto (2° posto), “Proquartiano” di Quartiano di Mulazzano; ai concorsi internazionali di Arezzo (4 partecipazioni, 4° posto nel 1972, 2° posto nel 1975), di Gorizia, di Budapest (2 diplomi d’argento per Coro e Ensemble), di Atene (2 diplomi d’argento per Coro e Ensemble), di Salisburgo (1° posto nella categoria femminile, diploma d’argento), di Praga (diploma d’oro, 2° posto assoluto nella categoria femminile, premio speciale della giuria per la migliore interpretazione del brano d’obbligo), di Camerino/Recanati (diploma d’oro, 3° posto assoluto nella categoria femminile), di Verona (diploma d’oro, 1° posto assoluto nel concorso), di Montreux (valutazione “bien”), di Fermo (3° posto assoluto, premio a Ezio Molinetti come miglior Direttore del concorso).

Il secondo concerto della rassegna sarà invece in programma a Ruda, nella parrocchiale santo Stefano, domenica 14 aprile, alle ore 18.00. Il coro diretto da Fabio Pettarin presenterà un programma musicale sacro, intonato alla Quaresima. Il coro – che si sta preparando per partecipare al concorso nazionale di Vittorio Veneto – ha recentemente festeggiato i suoi primi 90 anni di storia e a arriva a Ruda per un concerto di preparazione. Sacre meditazioni – progetto finanziato dalla Fondazione Friuli, dalla Regione Friuli Venezia Giulia e da diversi soggetti provati – proseguirà poi questa estate con protagonista il Polifonico di Ruda.