SACRE MEDITAZIONI: A BIBIONE LA POLIFONIA DELL’OTTOCENTO E DEL NOVECENTO


Sacre Meditazioni, il cartellone concertistico firmato dal Coro Polifonico di Ruda e sostenuto dalla Regione Friuli Venezia Giulia, dalla Fondazione Friuli e dall’Usci, sarà domenica 24 giugno nella parrocchiale di Bibione. Dopo i successi di Firenze, San Lorenzo Isontino e Ruda il ciclo concertistico si sposta quindi in Veneto a testimoniare il livello nazionale dell’iniziativa.

Per l’occasione Fabiana Noro ha predisposto un programma che spazia dalla musica a cappella dell’Ottocento fino ad alcuni esempi di musica contemporanea. Tra l’altro saranno proposte composizioni di Cesnokov, Kedrov, Rheinberger, Mendelssohn, Gounod, Poulenc fino ai contemporanei Casals, Zanettovich, Gjieilo, Whitacre e Bonato. Il coro sarà accompagnato al violoncello da Riccardo Pes, giovane strumentista friulano emergente attivo a Londra e in tutto il Regno unito, alle percussioni da Gabriele Rampogna e all’organo da Manuel Tomadin.

Sacre Meditazioni sarà poi di nuovo in Friuli Venezia Giulia per il gran finale previsto il 28 luglio a Fogliano-Redipuglia per un concerto nel quale saranno anche ricordate tutte le vittime della Grande guerra a cento anni dalla fine dell’’Inutile strage’.