In taberna quando sumus

“Fatto in Paradiso” è il vino che Alvaro Pecorari ha voluto dedicare a Francesca, la figlia prematuramente scomparsa e alla cui memoria è dedicata una Fondazione che ha fatto cose grandi – lui dice “un piccolo granello nel grande mare delle necessità” – in India, Myanmar e in altri paesi del terzo mondo più sfortunati di noi. Ogni due anni la cantina di Alvaro, a San Lorenzo Isontino, si riempie di amici e produttori per ricordare Francesca. Quest’anno è stato invitato anche il Polifonico che ha intrattenuto gli ospiti con brani di Kentaro Sato, John Williams, Carl Orff, Giovanni Sollima e Bepi de Marzi. Una giornata all’insegna della solidarietà, delle cose belle e, naturalmente, del buon vino. Ha entusiasmato il pubblico presente soprattutto “In taberna quando sumus” tratto dai Carmina Burana, opera conosciutissima del grande musicista tedesco. E pezzo non poteva essere più azzeccato. Un grazie sentito ad Alvaro e alla sua famiglia, a tutto lo staff de Lis Neris – eccezionale come sempre – e ai tanti amici che hanno voluto trascorrere qualche ora in compagnia di Francesca che, da Lassù, avrà certamente apprezzato.